Archivio per Ottobre, 2017

IL CHAKRA DELLA RADICE – Il Metodo dell’Integrazione

 

 

E’ un percorso esperenziale diviso in 7 moduli, in questa giornata di domenica 19 novembre 2017 lavoreremo sul primo Chakra.

Il primo chakra rappresenta le fondamenta sul quale costruiamo la nostra vita, per questo motivo viene chiamato il chakra della radice. E’ associato all’equilibrio con la terra e alla madre naturale. E’ la sede della paura e della fede.

Svolgimento del Workshop

Dalle 10.00 alle 12.00

Rita Cascio con il sostegno di Cesare Baston
Watsu Professional, Radicamento e Movimento in Acqua

PAUSA PRANZO
(Consigliato un pranzo vegetariano e senza bevande alcoliche)

Dalle 14.00 alle 16.00
Spiegazione Teorica sui chakra
Esercizi di Radicamento I Chakra
Costellazioni Spirituali

Dalle 16.30 alle 18.30
Meditazione
Lavoro con Suono e le Frequenze

Costo del modulo € 63,00

 

Per maggiori info:

Rita +39 347 3284398

Approfondimento
Che cos’è un Percorso Esperenziale?
Per Percorso Esperenziale si intende
un forma di apprendimento basato sull’esperienza cognitiva, emotiva e sensoriale. Il processo di apprendimento si realizza attraverso l’azione in cui il soggetto, attivo protagonista, si trova a mettere in campo le proprie risorse e competenze per l’elaborazione e/o la riorganizzazione di teorie e concetti volti al raggiungimento di un obiettivo. L’esperienza così acquisita diviene patrimonio di conoscenza del soggetto e costituirà il nuovo punto di partenza di ulteriori evoluzioni.
Cosa sono i Chakra?
La parola chakra, in sanscrito, significa “ruota, cerchio”, ed è utilizzata per rappresentare i centri energetici del nostro corpo, che hanno il compito di “ricevere e distribuire” la nostra energia vitale. I chakra principali sono 7, ed ognuno di loro, oltre ad avere caratteristiche specifiche, è associato a determinate emozioni, sensazioni, funzionalità mentali e spirituali.
Perché lavorare sul primo Chakra?
Il primo chakra rappresenta le fondamenta sul quale costruiamo la nostra vita, per questo motivo viene chiamato il chakra della radice. E’ associato all’equilibrio con la terra e alla madre naturale. E’ la sede della paura e della fede. Il lavoro esperenziale svolto in questo workshop, aiuta ad armonizzare questo Chakra, acquistando così forza, fiducia e più vitalità.
Chi seguirà il corso?
Il corso sarà seguito da Rita Cascio; diplomata in: Naturopatia, Omeopatia  Unicista, Shiatsu-Do I° Dan. Master Reiki, esperta in: Fiori Alaskani, Cristalloterapia, Ayurveda, Riflessologia, Bowen, Insegnante DoZen, Conduttrice della Ruota di Medicina dei Nativi del Nord America, Costellazioni Familiari Spirituali con risoluzione dei Traumi.
A chi è rivolto?
Il corso è rivolto a tutti, e si pone come obiettivo la riequilibrazione dei nostri Chakra attraverso esercizi, meditazione specifica, tecnica di Sound Healing e Costellazioni Spirituali.
Cosa occorre portare?
In questo primo modulo, durante la mattina, si svolgerà un lavoro nelle Piscine Termali; occorre dunque portare il costume, cuffia, telo e ciabattine. E’ possibile noleggiare un kit con telo, accappatoio e ciabattine a € 7,00, mentre la cuffia è in vendita al costo di € 2,00.
All’interno del Centro Termale è possibile usufruire di un Bar Tavola Fredda, si ricorda inoltre che per l’occasione è consigliato mangiare vegetariano ed evitare bevande alcoliche
0