Testimonianze

``Un grazie per avermi dato la possibilità ancora una volta di Ascoltarmi e di Ascoltare : protagonisti Noi e l’ Udito.

Pensiamo a quanto è importante l’udito poiché è il primo organo di senso che comincia a funzionare un po’ prima dei 5 mesi di gravidanza nel ventre materno.

Ho sperimentato la magia benefica del suono, cioè delle vibrazioni della voce.

Tramite il suono è stato possibile toccare la mia interiorità preparandomi al raccoglimento, affinando anche la capacità di esprimere ciò che voglio e di trasmettere ciò che sento.

Inoltre ho potuto percepire come la parte più debole o fragile di ognuno di noi (per esempio nell’esprimere una vocale) e nell’ascolto dell’insieme delle voci, veniva rafforzata così da determinare un beneficio sia per il singolo sia per tutti noi.

“Barbara”

``Questa serata mi ha aperto dentro una voragine, un desiderio di conoscere e non mi basta più quello che so.

C’è un mondo Oltre da scoprire, ed io ho incominciato un cammino difficile ma entusiasmante.

Sabato durante l’ascolto del mantra, la mia mente è andata in fase Alfa, ho ricevuto delle bellissime immagini che non so ancora come interpretare ma resterò in attesa….

Come dice Gesù: E conoscerete la verità e la verità vi farà liberi. “GV 8-32”

“Vittoria”

``L’esperienza di sabato per me è stata molto particolare per come ho perso la percezione del tempo.

La forte sensazione di pace interiore e attorno i suoni delle vocali emessi a tempi diversi da ognuno di noi, ad un certo momento sembravano una musica.

Sono rimasta stupita dalle foto del prima e del dopo riferite alla nostra aura.

Nonostante alcune mie difficoltà perché per me è tutto nuovo, sono contenta di averlo sperimentato.

“Milena”

``E’ stata una serata molto bella.

Dopo l’attivazione dei Chakra ho vissuto l’esperienza dei colori. Molto bello e importante  per me, da momento che per quanto mi riguarda, è un’esperienza rarissima.

“Rosario”

``Il tempo è volato senza rendersene conto.

Pensavo non mi sarei mai ricordata il Mantra, stranamente ogni tanto mi torna in mente.

All’inizio quando abbiamo fatto l’esercizio con le vocali, mi disturbava sentire la voce degli altri, poi sono riuscita ad isolarmi. Al suono della vocale  “ I “, l’occhio sinistro ha iniziato a lacrimarmi.

Stessa cosa in entrambi gli occhi durante la recita del  Mantra. Non mi so spiegare ancora questa cosa, ma sicuramente qualcosa è successo.

“Cinzia”

``Il corso di sabato l’ho vissuto con gran positività, mi ha trasmesso la voglia di avvicinarmi e di conoscere tantissimo che non so.

Ho avuto un po’ di difficoltà nell’entrare in sintonia con ciò che stava succedendo, non ho visto nè luci , nè colori ma ho avuto forti crampi addominali risolti definitivamente a casa.

Qualcosa penso sia successo in realtà, lasciandomi un senso di serenità e curiosità.

“Maria”

``L’esperienza di sabato è stata bellissima.

Sentire il suono delle nostre voci, un crescere di suoni con le vocali pronunciate, che ad un certo punto mi è sembrato di sentire qualcuno cantare e ho aperto gli occhi per controllare.

Mi sono girata verso il computer per vedere se era da li che provenisse la melodia, invece era spento in quel momento, e così ho capito che il suono era creato dall’unisono dalle nostre voci.

Sono uscita stanca come se avessi fatto tanta fatica, ma contenta di ciò che abbiamo potuto creare.

“Angela”

 

``Sono Ruggero di 27 anni.

Mi è piaciuto molto il seminario dedicato alla meditazione e agli esercizi con il suono.

La maestra Rita Cascio ci ha aiutato a capire che ognuno di noi è avvolto dal campo di energia “aura”, un grande dono dell’Universo e ha spiegato i vari  Chakra.

In seguito, ha fatto la foto a tutti noi singolarmente e  non capivo il perché…

Sento… Sono il fiore di loto, respiro profondamente, mi concentro alla meditazione.

Mantengo la calma, senza cedimenti.

Tengo libera la mente, ascolto nel mio cuore dove mi dice che troverò la felicità e la forza di andare avanti.

Emetto dei suoni come una sinfonia, non sono solo.

Noi siamo amore, quell’amore che riempie l’Universo.

“Om namah shiva” ringrazio Shiva e mi affido a Lui.

Il Dottor Gianni ha rifatto la foto: STUPORE! Intorno a me i colori dell’aura. INCRENDIBILE!!!

 

 

“Esiste una grande verità su questo pianeta chiunque tu sia o qualunque cosa tu faccia quando desideri una cosa con volontà è perché questo desiderio è nato nell’anima dell’Universo.       Quella cosa rappresenta la tua missione sulla terra.”

(Paulo Coelho)

``Sabato 8 aprile nuova esperienza condivisa.

Che cos’è il corpo?

Che cos’è questa sfera di energia vivente che chiamiamo corpo?

Dal momento che questa energia scorre è essenziale che i nostri 7 Chakra (di colore diverso e diversa funzione) rimangano aperti.

 

Se c’è un blocco l’energia non può fluire al momento che mente corpo anima e spirito sono intimamente connessi.

 

Che cos’è una sensazione?

 

Rita ci guida al respiro consapevole accompagnato da suoni: dolce melodia.

 

Ogni suono,una vibrazione dentro di noi.

Silenzio che ascolta, che accoglie che si lascia amare e ringrazia    “Om namah shiva”.

 

Comprendiamo sempre di più di quanto non siamo solo corpo ma molto di più.

 

E’ stato stupefacente vedere il campo di energia che ci avvolge “l’Aura” apprezzando questo grande dono dell’Universo.

 

“Lina e Lidia”